Cabine 
in  Cemento Armato Vibrato  a 

​ Pannelli  Componibili

 

3.png

SISTEMI

COSTRUTTIVI

2.png
1.png

PANNELLO CON

MENSOLA

AD INCASTRO

PANNELLO CON

MENSOLA

INTEGRATA

STRUTTURA A GABBIA TRAVI E PILASTRI

 

 

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
​La struttura prefabbricata è costruita secondo quanto prescritto dalle Norme CEI 11-1 “Impianti elettrici con  tensione superiore a 1 kV in corrente alternata”, dalle Norme CEI 11-35 “Guida per l’esecuzione di cabine elettriche MT/BT del cliente/utente finale” e dalle Norme CEI 0-16 “Regola tecnica di riferimento per la connessione di utenti attivi e passivi alle reti AT e MT delle imprese distributrici di energia elettrica”.
La struttura è realizzata in modo da assicurare un grado di protezione verso l’esterno, IP 33 Norme CEI 70-1.Essa è composta da elementi componibili prefabbricati in cemento armato vibrato e prodotte in modo tale da garantire pareti interne lisce e senza nervature e una superficie interna costante lungo tutte le sezioni orizzontali. Il calcestruzzo utilizzato per la realizzazione degli elementi costituenti il box è additivato con idonei fluidificanti e impermeabilizzanti al fine di ottenere adeguata protezione contro le infiltrazioni d’acqua per capillarità.


L’armatura interna del fabbricato è totalmente collegata meccanicamente ed elettricamente in modo da creare una vera e propria gabbia di faraday che dal punto di vista elettrico protegge il manufatto da sovratensioni di origine.


Le dimensioni e le armature metalliche delle pareti sono sovradimensionate rispetto a quelle occorrenti per la stabilità della struttura in opera, in quanto le sollecitazioni indotte nei vari elementi durante le diverse fasi di sollevamento e di posa in opera sono superiori a quelle che si generano durante l’esercizio.


Le pareti sono realizzate in calcestruzzo vibrato tipo RCK35 con cemento ad alta resistenza adeguatamente armato, di spessore pari a 20cm ed incombustibile come previsto dalla CEI 11-1 al punto 6.5.2.1.Nel caso di locali adibiti ad usi particolari (ad esempio locale per gruppo elettrogeno)  garantiscono una resistenza al fuoco R 120.
Per l’installazione delle porte vengono annegati, nel getto di calcestruzzo, degli inserti filettati in acciaio M 12x30, chiusi sul fondo, facenti filo con la superficie della parete e saldati all’armatura della parete stessa.

Il pavimento è calcolato per un carico uniformemente distribuito pari a 10KN/mq. Sul pavimento sono previste le aperture per il passaggio dei cavi posizionate secondo le indicazioni della DD.LL o del tecnico ENEL. Esso puo avere spessori che variano da 10/15cm a seconda della profondità della struttura da realizzare.

 

 

 


 

p.png
Precabl Srl
Via Casapapa 5
83029 Solofra Av
Tel.0825/534783
P.IVA 02077020648

Copyright © Precabl 2017